Si presenta in pronto soccorso con ferite da coltello all’addome: grave 37enne, mistero sull’accaduto


Nella tarda serata di ieri (giovedì 20 febbraio) è presentato al pronto soccorso del Pta di Mesagne con delle evidenti ferite d’arma da taglio, presumibilmente un coltello, nella zona dell’addome: il 37enne mesagnese D.V. è stato poi trasferito in ospedale a Brindisi e nella notte sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Ora si trova ricoverato in Chirurgia generale con riserva della prognosi, sebbene sembra non corra pericolo di vita.Non è chiaro come si sia procurato quei tagli né è noto il luogo del presunto accoltellamento. Il paziente ha riferito soltanto di essere stato aggredito in una via del centro di Mesagne, ma la polizia non ha trovato riscontro. S’indaga per ricostruire contesto, movente e responsabile.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter