Estorsione, minacce, violazione di domicilio: condanna e carcere per un 51enne


I carabinieri del Comando stazione di Ceglie Messapica hanno arrestato Tommaso Albanese, 51enne di Fasano, in esecuzione a un ordine per la carcerazione, emesso dal Tribunale di Brindisi, dovendo egli scontare la pena di tre anni e dieci giorni di reclusione, dopo aver riportato condanne per estorsione, minacce, violazione di domicilio e altro, commessi a Fasano tra il 2007 ed il 2018. L’arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di Brindisi.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter