Oria, Servizi sociali: «Pasti e farmaci non mancheranno per nessuno, ecco come…»

Si riceve e pubblica:
Le fasce più deboli della popolazione, con l’arrivo del Coronavirus, sono quasi costrette ad isolarsi ancora di più.
Il Comune di Oria e i suoi Servizi Sociali non hanno mai interrotto i servizi cosiddetti essenziali. Pasti e farmaci non mancheranno per nessuno.
In piena emergenza Covid-19, il settore dei Servizi Sociali, non ha intenzione di lasciare nessuno indietro.
L’assessore Cosimo Delli Santi

“Stiamo provando a riorganizzare l’umano partendo dall’umano – dichiarano l’assessore e gli assestenti sociali – del comune.

Proviamo a farlo cercando di arrivare a casa di chi più ne ha bisogno, gli anziani, bambini e chi una casa neppure ce l’ha. I servizi sociali, dopo le ultime disposizioni emesse dal Governo, non si sono mai fermati. Abbiamo deciso responsabilmente di esserci diversamente”.
“Ciò che facciamo rientra nei nostri obiettivi: le politiche attive dell’infanzia e della famiglia, i servizi di tutela, l’assistenza e la previdenza, la promozione, la comunicazione, la collaborazione con i volontari, la messa in rete con altri settori, ad esempio le Attività produttive”.
“Ci siamo riorganizzati e ci diremo ‘buongiorno’ al mattino in maniera diversa, a distanza, prima di cominciare a lavorare. L’abitare di un servizio è fatto di beni materiali e di risorse umane che ieri e oggi quotidianamente supportano la città di Oria, costruiscono banche dati per rispondere all’emergenza e ai bisogni del momento”.
“Opereremo, comunque, nel rispetto dei regolamenti di accesso del pubblico, lavorando sul costante monitoraggio telefonico. Quindi chiamateci, contattateci, siamo qui per voi!”
“Cercare il senso dell’essere comunità e condividerlo.
I Servizi sociali a tal hanno costruito degli elenchi. Una promessa di responsabilità: non vi lasceremo mai da soli”.
“I volontari del Servizio Civile Universale – NOI PER VOI, raggiungeranno telefonicamente e quotidianamente, le persone più sole e vulnerabili, chiedendo loro di cosa necessitino e fornendo informazioni utili a prevenire il contagio”.
“Anche i più piccoli, i nostri bambini, da oggi riceveranno servizi di brevi racconta-storie. È il momento di sperimentare l’innovazione, il fare vero. È oggi il momento in cui è necessario tirar fuori la nostra creatività professionale e fondere le idee al coraggio. Servizi a distanza aperti a tutti per ripensare al fufuro con un unico compito: creare movimento e circolarità di informazioni”.
Il Comune di Oria ha reso operativo il C. O. C. (Centro operativo comunale) NUMERO VERDE  0831-846531.
Inoltre è sulla home page l’elenco degli esercenti che effettuano consegne a domicilio di farmaci, generi alimentari di prima necessità e Interventi per garantire lo smartworking e il lavoro agile.
Vi veniamo incontro. Contate su di noi, contiamo su di voi”
Cosimo Delli Santi – Assessore Politiche sociali e Famiglia e le assistenti sociali Dott. sse Valentina Farina e Simona Sportillo Comune di Oria

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter