Detenuto domiciliare sorpreso in auto dai carabinieri e riaccompagnato a casa


I carabinieri della Stazione di Mesagne, a conclusione degli accertamenti, hanno tratto in arresto un 64enne mesagnese per evasione dalla detenzione domiciliare quale misura alternativa a quella in carcere. In particolare, è stato sorpreso dai militari a bordo della sua auto, con il motore avviato, distante dal perimetro dell’abitazione. L’arrestato, concluse le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato riaccompagnato a casa per proseguire la misura alla quale era sottoposto.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter