Vìola i domiciliari e finisce in carcere

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

I carabinieri della Stazione di Carovigno hanno dato esecuzione all’ordinanza di sostituzione della misura degli arresti domiciliari con quella della custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Brindisi nei confronti di un 21enne carovignese, già sottoposto agli arresti domiciliari. Il provvedimento è scaturito dalla richiesta di aggravamento avanzata dall’Arma a seguito delle violazioni alle prescrizioni commesse dall’uomo durante il periodo dei domiciliari, nonché per il reato di evasione commesso il 22 e il 30 luglio 2021 e per i reati di rapina aggravata e porto di oggetti atti ad offendere commessi lo stesso 22 luglio. L’arrestato, concluse le formalità di rito, è stato accompagnato nel carcere di Lecce.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter