Guida alterata e uso personale di stupefacenti: due denunce alla Procura, una segnalazione alla Prefettura

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

I carabinieri della Stazione di Torchiarolo hanno denunciato a piede libero un 21enne torchiarolese, per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti. In particolare, il giovane, controllato alla guida dell’auto di proprietà di un familiare, in evidente stato di alterazione psicofisica, è stato accompagnato presso l’ospedale Perrino di Brindisi per essere sottoposto agli accertamenti sanitari per verificare l’eventuale sua assunzione di sostanze stupefacenti. Qui è risultato positivo ai “cannabinoidi”. La patente di guida gli è stata ritirata e il veicolo è stato successivamente restituito al legittimo proprietario.

I carabinieri della Sezione operativa della Compagnia di Fasano hanno, invece, denunciato a piede libero un 32enne fasanese per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nella circostanza, i militari hanno fermato l’uomo alla guida della sua auto con a bordo un 22enne fasanese e, a seguito di perquisizione personale e veicolare, il 32enne è stato trovato in possesso di 19 grammi di marijuana, suddivisi in 2 sacchetti in cellophane, nascosti in un vano dello sportello dell’auto. Il 22enne, a sua volta trovato in possesso di 0,70 grammi della medesima sostanza, lanciata in terra alla vista dei carabinieri, è stato segnalato alla Prefettura. Lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter