Violazioni dell’affidamento in prova e dichiarazioni false: un arresto e una denuncia

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

I carabinieri della Stazione di San Donaci hanno arrestato un 47enne sandonacese, già sottoposto alla misura dell’affidamento in prova ai servizi sociali. L’uomo è stato raggiunto da un provvedimento emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di Lecce, per aver violato in diverse occasioni le prescrizioni impostegli. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato condotto nel carcere di Brindisi.

I carabinieri della Sezione radiomobile della Compagnia di Brindisi, invece, al termine degli accertamenti, hanno denunciato a piede libero un 38enne brindisino per falsa dichiarazione a pubblico ufficiale sulle proprie qualità personali. L’uomo, sottoposto al regime di semilibertà dal Tribunale di Sorveglianza di Perugia, la notte del 23 settembre scorso, era stato fermato durante un controllo della circolazione stradale ma aveva mentito circa la sua condizione di cittadino semi-libero.

 
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter