Stupefacenti: condanna e carcere fino a giugno 2025 per un 39enne

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

I carabinieri della Stazione di San Donaci hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio esecuzione penale della Procura della Repubblica di Lecce nei confronti di un 39enne sandonacese, già sottoposto agli arresti domiciliari. L’uomo deve scontare una pena residua che scadrà il 30 giugno 2025 per reati in materia di stupefacenti commessi ad Acquarica del Capo (LE) nel luglio 2018. L’arrestato, dopo le formalità rito, è stato accompagnato nel carcere di Brindisi.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter