Dissidi privati portati in piazza e conseguente rissa: arrestate quattro persone

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

I carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica, a conclusione degli accertamenti, hanno arrestato, nella flagranza di reato, un 50enne, un 23enne, un 53enne e un 23enne, tutti cegliesi, per rissa aggravata.

In particolare, i quattro uomini sono stati colti sul fatto dai militari mentre erano intenti a litigare per dissidi personali e, uno di essi, alla presenza dei carabinieri ha sferrato un pugno al volto di uno dei contendenti provocando la reazione della vittima. Da tale aggressione ha avuto luogo una rissa, prontamente sedata dai militari, grazie anche all’ausilio di alcuni passanti.

Gli arrestati, dopo essere ricorsi alle cure sanitarie e aver ottenuto alcuni giorni di prognosi per escoriazioni varie, sono stati rimessi in libertà, così come disposto dall’Autorità giudiziaria.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter