Sarà potenziata la rete viaria intorno all’ospedale, Fdi: “Vinta una battaglia nell’interesse del territorio”

Di seguito una nota da parte del coordinatore cittadino di Francavilla Fontana per Fratelli d’Italia Michele Iaia:

“A luglio scorso una delegazione di Fratelli d’Italia di Francavilla Fontana, con i consiglieri regionali Luigi Caroli e Renato Perrini, si è recata presso l’Ospedale “D. Camberlingo” di Francavilla Fontana al fine di prendere meglio contezza della situazione del nosocomio in termini di strutture, risorse umane ed allestimenti dei reparti. 

Michele Iaia

Nella circostanza il consigliere regionale Luigi Caroli, d’intesa con il direttivo di Fratelli d’Italia di Francavilla Fontana, ha annunciato di avere fissato un incontro con il Direttore generale di ASSET, Ennio Sannicandro, allo scopo di verificare la possibilità di utilizzo in favore dell’ospedale di Francavilla Fontana dei fondi stanziati in bilancio per potenziare le reti viarie di collegamento degli ospedali di primo e secondo livello. 

Tanto in ragione della pessime condizioni in cui versano le vie di accesso e di transito nell’area di riferimento del Camberlingo, peraltro prive di adeguata segnaletica ed alla luce del fatto che il centro ospedaliero di Francavilla Fontana non era stato preso in considerazione. 

A seguito del nostro intervento e dell’incontro avvenuto con la nostra delegazione, ASSET ha deciso di avviare un progetto di miglioria e potenziamento delle strade di collegamento con l’ospedale francavillese.

Con il consigliere regionale Luigi Caroli seguiremo tutto l’iter, auspicando che il progetto e la sua esecuzione vedano la luce quanto prima.

Si tratta di un risultato importante che ci eravamo prefissati e che abbiamo traguardato con serietà e costanza nell’interesse di tutto il territorio.

Impegno e rispetto per la parola data”.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter