Coworking e progetti per bambini e ragazzi alla biblioteca “De Nitto” di Latiano

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

La Biblioteca Innovativa di Comunità “G. De Nitto” amplia i suoi servizi alla comunità. A partire da lunedì 15 Novembre si può usufruire del servizio di coworking pensato per offrire gratuitamente spazi idonei e attrezzati ad associazioni e professionisti che ne facciano richiesta. 

Dal 15 novembre al 16 dicembre, nei pomeriggi di apertura della biblioteca (lunedì, mercoledì e giovedì dalle 15:30 alle 18:30), sarà possibile partecipare a divertenti attività laboratoriali per bambini e bambine dai 3 ai 13 anni. Il progetto PAROLE COME MANI ha infatti lo scopo di avvicinare i più piccoli al mondo della lettura e far scoprire loro il patrimonio culturale e la storia della città. 

La BIC, inoltre, nell’ambito del progetto PAROLE COME FILI, accoglierà le scuole di ogni ordine e grado, tutte le mattine, dal 15 Novembre al 17 Dicembre dalle ore 09.00 alle 13.00, con una serie di attività legate ai temi dell’educazione civica, sviluppo sostenibile, educazione ambientale, conoscenza e tutela del patrimonio e del territorio e cittadinanza digitale. 

Le giornate del 17 novembre, 1 e 15 dicembre dalle ore 9.30 alle 12.30, saranno infine dedicate ai bambini e le bambine da 0 a 3 anni e alle donne in dolce attesa, nell’ambito del progetto PAROLE COME SEMI

L’accesso, per gli over 12, è consentito solo se in possesso del Green Pass ed è fatto obbligo di indossare la mascherina nelle sale della biblioteca, come da normativa nazionale. 

Per tutte le attività è obbligatoria la prenotazione all’indirizzo bic.latiano@gmail.com

Le attività saranno realizzate in sinergia con MUSEION Soc. Coop. Gestore dei servizi innovativi di comunità della Bic.

Biblioteca Innovativa di Comunità “G. De Nitto”. 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter