Condannato per violazione di domicilio, passa dalla libertà vigilata agli arresti

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

I carabinieri della Stazione di Cisternino hanno eseguito un ordine di carcerazione in regime di detenzione domiciliare, emesso dall’Ufficio esecuzione penale della Procura della Repubblica di Brindisi, nei confronti di un 54enne di Ostuni già sottoposto alla libertà vigilata presso una comunità riabilitativa di Cisternino. L’uomo deve scontare la pena di 1 anno e 4 mesi di reclusione per il reato di violazione di domicilio, commesso a Carovigno nel 2016. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato ricondotto in comunità in regime di detenzione domiciliare, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter