Aggredisce e minaccia il personale del Sert: voleva del metadone. Aveva anche cocaina, arrestato 42enne

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

I carabinieri della Sezione operativa della Compagnia di Fasano hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Brindisi nei confronti di un 42enne fasanese, resosi responsabile il 26 novembre scorso di minaccia a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio per aver aggredito e minacciato il personale sanitario e una guardia giurata presso il Sert, a causa del diniego alla richiesta di metadone non prevista dal suo piano terapeutico. Durante le operazioni, il 42enne è stato anche arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: nel corso della perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 13 grammi circa di cocaina, suddivisi in 10 dosi, nonché di vario materiale utile per il taglio e il confezionamento della sostanza. Lo stupefacente e i materiali rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto nel carcere di Brindisi.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter