Oria – Strada per San Cosimo: c’è il progetto definitivo, poi l’appalto da 300mila euro

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Chi l’ha percorsa almeno una volta, sa che la strada per il Santuario San Cosimo alla Macchia ad Oria – meta di pellegrinaggio ma anche snodo di passaggio – è alquanto dissestata. Oltre che per ragioni di culto, la si percorre per raggiungere sia il campo sportivo, sia la Zona Pip, sia l’hub vaccinale, sia zone residenziali sempre più popolose anche in inverno. È trapelato dall’Amministrazione comunale come esista – finalmente, dopo molti anni – il progetto definitivo ed esecutivo che sarà base per il successivo appalto dei lavori di rifacimento dell’asfalto. Si parla di lavori per 300mila euro, già previsti nel Piano triennale delle Opere pubbliche 2021-2023 in precedenza approvato dal Consiglio comunale. La strada per San Cosimo alla Macchia è di competenza in parte sia del Comune di Oria, sia della Provincia di Brindisi. E anche la Provincia si era attivata nel senso di una risistemazione. Al di là di rivendicazioni e tecnicismi burocratici, ai cittadini interessa che quella strada – sempre più frequentata – sia rimessa in sesto e anche alla svelta: ringrazieranno i conducenti, i loro veicoli e persino le casse degli enti pubblici (cui, a volte, ci si rivolge per i danni).

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter