“Caro Direttore, speriamo sia un anno migliore. Io riparto da queste foto e dalle emozioni, respirandone l’infinita bellezza”

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Caro Direttore,

Giuseppe Urso con la piccola Sofia Visconte

approfitto di queste ultime ore delle nostre vacanze francavillesi per volgere ad ognuno di noi uno sprone ad aver coraggio nell’anno che ha appena mosso i primi passi. E lo faccio ricorrendo allo scatto fotografico che immortala uno dei tanti momenti trascorsi da mia figlia in questi ultimi giorni sui campi rossi del Circolo Tennis di Latiano, guidato dal bravissimo Tecnico nazionale Fernando Miglietta.

Sofia ha proseguito qui gli allenamenti di tennis grazie agli ottimi insegnamenti dei Maestri Roberto Mazzotta e Giuseppe Urso (in foto, Giuseppe Urso con la piccola Sofia Visconte), che hanno consentito alla piccola di unire nello sport divertimento e passione.

A loro, come sempre, vanno i nostri ringraziamenti per la disponibilità ad accogliere Sofia nel periodo natalizio, seguirla passo dopo passo e spronarla nel gioco del tennis.

A Sofia, prima che a tutti, ricordo che ci vuole coraggio per essere sé stessi, a restare umili, coerenti e corretti… e tanto tanto coraggio per continuare ad inseguire i propri sogni, nonostante questo richieda impegno, sacrifici e rinunce.

E così, nonostante il cammino nel neonato anno si preannunci difficile per mille motivi (evoluzione della pandemia in primis), guardo quella foto, ne respiro la bellezza, la chiudo nel mio sguardo e la offro all’infinito delle emozioni, per trarne calore quando ne avrò più bisogno: ecco il sorriso di una bimba di dieci anni che infonde speranza e spinta emotiva.

E da qui inizio!!! Quel sorriso è energia positiva per chi ha avuto il coraggio, sotto gli sguardi di questi bravi Maestri, di guidare la pallina da tennis verso un conetto arancione laggiù in fondo al campo rosso.

Ed allora auguriamo a noi stessi di ritrovare quello slancio per affrontare l’anno che verrà con lo stessa energia positiva e, perché no, con sorriso in più!!!

Buona giornata,

Patrizia Mauro

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter