Il presidente Mattarella ammira al Quirinale la Natività del maestro Francesco Invidia

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

di Gerardo Trisolino

Due scatti di eccezionale importanza non solo per il maestro Invidia, ma per tutta la città di Francavilla Fontana, che l’autore ha brillantemente rappresentato.
Questi due scatti immortalano il presidente della Repubblica mentre ammira la Natività di Invidia esposta a bella vista in un salone del Quirinale.
Come si ricorderà, l’opera monumentale è stata scelta personalmente dal presidente Mattarella tra tutte quelle presenti nel Museo internazionale dei presepi a Greccio, luogo scelto da San Francesco d’Assisi per allestire il primo presepe della storia, 800 anni fa.
La grande opera architettonica del prof. Invidia testimonia non solo la dolce e serena bellezza della natività, ma immortala anche il portone della basilica di San Pietro. L’artista ha voluto elegantemente  fondere insieme con grande efficacia i simboli più universali della cristianità.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter