Comando polizia locale immerso nel degrado, il consigliere: “Inaccettabile, qualcuno dovrebbe dimettersi”

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Stamattina, il consigliere comunale di opposizione di Francavilla Fontana Nicola Cavallo, vice capogruppo di Forza Italia Viva, ha effettuato un sopralluogo in via San Vito, dove sorge il Comando della polizia locale, e ha documentato con una serie di scatti fotografici in cui il quartier generale della Municipale obiettivamente è immerso.

“Non è bastato lo stato di agitazione proclamato dal sindacato di polizia recapitato presso gli uffici di segreteria generale e al sindaco di qualche mese fa! Dalle foto potete capire voi stessi in quale scenario mi sono trovato.

Cumuli di spazzatura, amianto, alberi e verde con elevato rischio incendio, finestre senza zanzariere, ratti e serpi come in una foresta, insegne rotte, cedimenti strutturali, mancanza di scivoli per l’entrata dei disabili, impianto di video sorveglianza non funzionante, cancello totalmente arrugginito e pericolante.

Se a tutto questo aggiungiamo la mancanza di personale e l‘inesistenza programmatica su questioni importanti come il “concorso pubblico per il reclutamento”, allora possiamo dire che questa amministrazione e l’assessorato hanno gravi colpe.

Cari cittadini, nei giorni scorsi sono stato attaccato da parte di autorevoli esponenti di questa amministrazione di fare post terroristici e fuorvianti a danno dei cittadini.

Nicola Cavallo

La verità però è sotto gli occhi di tutti e la città ne terrà sicuramente conto nella prossima tornata elettorale ormai imminente.

In un paese normale l’assessore si dimetterebbe, ma si sa la poltrona è molto più importante della dignità…”

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter