Bandiere Blu, ecco i migliori “mari” in Puglia: cristallinità, spiagge pulite e servizi adeguati

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Come ogni anno, ecco il report sulle Bandiere Blu di Fee (Foundation for Environmental Education): mare cristallino ma anche rispetto dell’ambiente e servizi per i fruitori di spiagge e località balneari.

La Puglia conferma le sue fasce costiere, comprese tra Mar Adriatico e Ionio, fra le migliori in Italia: 18 Bandiere Blu, mentre la prima (Liguria) ne ha 22.

In provincia di Brindisi al top ci sono le marine di Fasano, Ostuni e Carovigno.

In provincia di Taranto, ecco Maruggio (con Campomarino e altre frazioni), Castellaneta e Ginosa.

In provincia di Foggia, Rodi Garganico, Peschici e Zapponeta.

In provincia di Bari, Polignano a Mare e Monopoli.

In provincia di Lecce, Melendugno, Castro, Salve, Ugento e Nardò.

Nella BAT (Barletta, Andria, Trani), Margherita di Savoia e Bisceglie.

I nuovi ingressi in questa speciale graduatoria turistica ma anche ambientalistica figurano Castro, Rodi Garganico e Ugento, mentre escono Isole Tremiti e Otranto.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter