Il Terzo istituto comprensivo per l’Ucraina: donati alla Cri lavagna, mascherine e gel

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Il Terzo istituto comprensivo “De Amicis – San Francesco” di Francavilla Fontana ha, nei giorni scorsi, donato alla Croce Rossa Italiana una lavagna in ardesia e relativi gessetti (in comodato d’uso), oltre a mascherine per minori (43 cartoni da 500 dispositivi) e gel igienizzante per mani (quattro scatole, 45 pezzi).

La dirigente scolastica, Adelaide D’Amelia, ha inteso in tal modo – a nome dell’intera famiglia dell’Istituto che guida – fornire un contributo concreto nella gestione solidale nel processo di alfabetizzazione degli adulti in fuga dal conflitto ucraino.

La dirigente Adelaide D’Amelia

Il Comitato Cri Francavilla Fontana – Oria ha molto apprezzato lo sforzo e il gesto della scuola, oltre che il senso di umanità dimostrato anche in quest’occasione. Di fronte alle tragedie dell’umanità, qual è effettivamente quello in corso tra Russia e Ucraina, mai restare indifferenti, mai voltarsi dall’altra parte.

Grazie anche alla donazione scolastica sarà più agevole per il volontari della Croce Rossa esercitare al meglio i propri nobili compiti istituzionali.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter