“La schiena va a scuola: prime regole per rispettarla” al Terzo comprensivo di Francavilla

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Il progetto “La schiena va a scuola: prime regole per rispettarla” è un progetto nazionale di prevenzione primaria e promozione della salute del rachide rivolto agli alunni della scuola primaria, appena concluso presso il terzo Istituto Comprensivo “S. Francesco-De Amicis”, precisamente presso i plessi scolastici De Amicis di Viale Abbadessa e Via Vittorio Veneto di Francavilla Fontana. 

La dirigente scolastica, la Prof.ssa Avv. Adelaide Amelia, ha con entusiasmo aderito a tale progetto, sostenuto e realizzato da AIFI (Associazione Italiana Fisioterapisti) in collaborazione con il Gruppo d’ Interesse Specialistico (GIS) in Fisioterapia pediatrica, riconoscendo l’importanza e l’impatto di questa iniziativa sulla crescita dei bambini.

L’obiettivo di tale progetto è quello di fornire pratiche e significative indicazioni agli alunni delle classi II,III, IV e V delle scuole primarie, per avere cura della propria schiena, favorendo la pratica dello sport o attività fisica.

Il fisioterapista che entra nelle scuole è stato formato adeguatamente per garantire professionalità,competenza e per stimolare l’interesse e la partecipazione attiva dei bambini.

Si è occupata del progetto la Dott.ssa Fisioterapista SVAS, Sara Battista, per l’ottimo lavoro svolto e la buona riuscita di questo progetto. 

Ad maiora!

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter