Una Fortitudo da sogno: che impresa contro il Brindisi. Campioni regionali U17

Finale U17 eccellenza
FBF vs Happy casa Brindisi 71- 66


Campioni regionali!

Al termine di una due giorni fantastica la FBF vince il titolo regionale e conquista la possibilità di poter giocare la doppia sfida contro Ancona per l’accesso alle finali nazionali di Mantova.

Dopo il riscaldamento, presentazione delle squadre e Inno nazionale cantato dalla brava Desiré D’Amuri. Palla a due e sono subito i ragazzi allenati da coach Carlos Sordi a spingere sull’acceleratore spinti dal caloroso pubblico che ha gremito il nuovo  Palazzetto dello sport di Francavilla  Fontana.

Le due squadre giocano a ritmi alti, si va al riposo con la FBF avanti 41-28.

All’intervallo vengono premiate le ragazze del Volley San Lorenzo e il mister Corvino per la conquista del campionato territoriale.

A consegnare il premio il Sindaco De Nuzzo e il mister della nazionale italiana U22 Vincenzo Fanizza, francavillese doc.

Si riparte, il Brindisi di coach Cristofaro prova a rientrare ma Napolitano e compagni rispondono colpo su colpo.L’ultimo quarto inizia sul punteggio di 58-49.

I ragazzi Happy casa con coach Frañk Vitucci in tribuna insieme al direttore Tullio Marino, non hanno voglia di arrendersi e grazie a diversi canestri dalla distanza riportandola sfida in parità sul 63 pari.

Il numerosissimo pubblico capisce il momento di difficolta’ e prova  a spingere la FBF verso la conquista del titolo.Gli ultimi possessi premiano i padroni casa che al fischio finale possono alzare i pugni al cielo.

CAMPIONI REGIONALI

A premiare le due squadre Margaret Gonnella, consigliere federale e Francesco Damiani, presidente regionale Fip puglia.

A premiare ed essere premiati il sindaco Antonello De Nuzzo, l’assessore allo sport Maria Angellotti e il consigliere regionale Maurizio Bruno. Presenti anche l’assessore Nicola Lonoce, l’assessore Ricchiuti e il presidente del consiglio comunale Domenico Attanasi.

snasto
nuovarredo
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter