Quasi nessuno le usa più, ma qualcuno le ruba ancora: polizia arresta ladro di autoradio

Nella tarda mattinata di ieri, le Volanti della Questura di Brindisi hanno arrestato B.B. (40 anni), già noto alle forze dell’ordine, poco dopo aver consumato un furto in negozio nei pressi della Stazione Ferroviaria di Brindisi.

È stato lo stesso titolare dell’esercizio ad aver segnalato l’accaduto. Infatti, accortosi dell’uomo che si aggirava con fare circospetto e sospetto tra gli scaffali del locale, lo ha osservato a distanza e quando ha notato il momento in cui si è impossessato di un’autoradio per poi darsi alla fuga, ha informato immediatamente la polizia.

Una pattuglia delle Volanti della Questura, giunta sul posto nel giro di pochi minuti, ha individuato l’autore del furto a poche decine di metri dal negozio ed è riuscita a recuperare anche la refurtiva, malgrado poco prima essa fosse stata nascosta in un’aiuola, circondata dalla vegetazione.

Il presunto autore del furto è stato quindi arrestato e condotto nel carcere di Brindisi, mentre la radio rubata restituita al titolare del negozio. 

snasto
nuovarredo
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter