Azione Francavilla strizza l’occhio a un Denuzzo 2023: insieme per un’Amministrazione – bis ma migliorabile

Martedì 28 giugno la sezione di Francavilla Fontana del partito Azione ha ufficializzato nel corso di una conferenza stampa il proprio sostegno all’Amministrazione Denuzzo.

“In questi mesi – ha spiegato il coordinatore cittadino Fabio Zecchino – abbiamo apprezzato la concretezza dell’operato dell’Amministrazione Comunale. Un lavoro che ha introdotto temi inediti come la mobilità sostenibile e avviato la soluzione di problematiche complesse come la mitigazione del rischio idraulico del quartiere Musicisti e la messa in sicurezza della discarica di Feudo Inferiore. Tutto questo senza tralasciare le importanti novità apportate a livello urbanistico nella zona PIP e il passo decisivo per la realizzazione dell’area mercatale. Alle innovazioni si è aggiunta la continuità amministrativa con la chiusura di cantieri quali lo Stadio comunale e il Palazzetto dello Sport. Alla luce di tutto ciò che di buono è stato fatto è importante lavorare alla ricostruzione del centro sinistra, perché Antonello Denuzzo merita un sostegno di tutta l’area Liberal democratica riformista e progressista.
 In questa prospettiva saluto con piacere la presenza quest’oggi del Segretario cittadino del PD Carmine Sportillo con il quale siamo pronti a dialogare per giungere ad una coalizione unitaria nel 2023.”

Alla conferenza stampa ha preso parte il coordinatore provinciale di Azione Raffaele Pappadà.

“In questo momento storico particolare – prosegue Pappadà – è importante che le forze politiche si compattino su un progetto unitario capace di dare continuità all’azione amministrativa. In questo contesto come forza politica abbiamo voluto prendere posizione sin da subito per fugare il campo da ogni possibile dubbio. Abbiamo deciso di sostenere Antonello Denuzzo e la sua coalizione dando un contributo fattivo in termini di idee e programmi.”

Nel corso dell’incontro ha preso la parola Domenico Attanasi nella veste di fondatore di Idea per Francavilla.

“L’entrata nella maggioranza di Azione – ha dichiarato Attanasi – rappresenta un attestato della qualità dell’azione amministrativa. L’attuale maggioranza ha dato ampia dimostrazione della sua capacità di rispondere alle criticità presenti in Città gestendo al contempo la tempesta determinata dal Covid. Accogliamo con piacere Azione e siamo pronti a sederci intorno ad un tavolo per discutere i temi chiave per il futuro di Francavilla Fontana.”

Le conclusioni sono state affidate al Sindaco Antonello Denuzzo.

“Sono felice di accogliere Azione nella nostra coalizione – ha concluso il Sindaco Denuzzo – il loro contributo sarà fonte di arricchimento per tutti. In questi anni gli azionisti francavillesi hanno dato una ampia dimostrazione di onestà intellettuale dispensando apprezzamenti e critiche al nostro operato, sempre in maniera costruttiva e mai alla ricerca di facili consensi. Avere più punti di vista in una coalizione come la nostra, a trazione prevalentemente civica, arricchirà il dibattito interno e ci aiuterà a definire una azione amministrativa ancora più incisiva. Ringrazio il Coordinatore cittadino Fabio Zecchino e quello provinciale Raffaele Pappadà per aver espresso chiaramente la loro fiducia nei nostri confronti. Da subito accoglieremo il loro contributo perché prima del 2023 ci attende un intenso  anno di governo della Città.”

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter