“Italia, Europa, ascoltate il lavoro”: Cgil Francavilla presente a Roma con Landini. Adesioni ancora possibili

‘Italia, Europa, ascoltate il lavoro ’, con queste parole la CGIL scenderà in piazza a Roma il prossimo 8 ottobre, il corteo arriverà in Piazza del Popolo alle ore 14.30, dove dal palco si alterneranno gli interventi dei sindacati internazionali e delle associazioni.

Anche la Cgil di Francavilla Fontana, si organizzerà per partecipare alla manifestazione.

Giovanna Tomaselli, coordinatrice della Camera del Lavoro di Francavilla dichiara “ad un anno di distanza dall’attacco efferato di alcuni estremisti neofascisti alla nostra sede, andremo in piazza non solo per dire mai più fascismi ma per rappresentare un’idea di Paese e per richiamare la necessità di mettere al centro i temi del lavoro e della solidarietà”- continua- “sono aumentati vertiginosamente i contratti a termine, è diminuita l’occupazione femminile come quella giovanile, come pure aumentano i neet”, aggiunge Dino Ligorio, Segretario dei pensionati – “la pace è una precondizione irrinunciabile della giustizia sociale, perché il lavoro e la democrazia sono minacciati dai venti e dall’economia di guerra. È inaccettabile il rincaro delle bollette specie nei confronti di tutte quelle persone che campano a mala pena con 580 euro di pensione. Queste sono le priorità che porteremo in piazza”, conclude.

Le conclusioni della manifestazione saranno affidate al segretario generale della CGIL, Maurizio Landini.

Sarà possibile aderire alla manifestazione contattando la Cgil di Francavilla Fontana, presso la sede di Corso Umberto.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter