Auto e furgone rubati più 54 piante di marijuana: un arresto e una denuncia

Nella tarda serata del 4 ottobre, i carabinieri della Stazione di Pezze di Greco hanno arrestato un 45enne del posto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e riciclaggio e, contestualmente, denunciato a piede libero un 35enne, sempre del posto, per riciclaggio e ricettazione. In particolare, nel tardo pomeriggio, avendo ricevuto la segnalazione di un’autovettura rubata presente all’interno della proprietà dell’arrestato, a seguito di perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto:

–  l’autovettura, risultata rubata nel primo pomeriggio a Gravina di Puglia;

–  un furgone Iveco Daily risultato rubato a Carovigno;

–  54 piante di marijuana.

Gli accertamenti hanno consentito di acclarare che il 35enne, dopo aver portato lì il veicolo, con l’aiuto di un’altra persona in via di identificazione, hanno smontato l’auto, ne hanno tolto alcuni pezzi per poi dileguarsi.

A seguito della successiva perquisizione domiciliare sono state sequestrate due chiavi di auto modificate e un disturbatore di frequenza perfettamente funzionante. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato sottoposto ai domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Il procedimento è nella fase delle indagini preliminari e l’arresto attende l’eventuale convalida del G.I.P. presso il Tribunale di Brindisi, dopo l’interrogatorio e il confronto con la difesa.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter