Dal Comune di Oria un pacco solidale natalizio per le famiglie meno abbienti

Il Comune di Oria anche quest’anno ha deciso di donare una strenna natalizia ai cittadini più bisognosi: torna il Pacco Solidale per contrastare la povertà, così come deliberato dalla Giunta lo scorso 28 novembre. Di cosa si tratta? Per le famiglie o le persone a basso reddito, un paniere di generi alimentari di prima necessità da 50 euro (oltre IVA). 
I requisiti per accedere all’aiuto sociale sono i seguenti: risiedere nel territorio oritano da almeno sei mesi, nucleo familiare composto da almeno due persone, ISEE non superiore a 4mila euro. 
La domanda per accedere al contributo dev’essere consegnata a mano all’Ufficio Protocollo del Comune o tramite PEC a protocollo.comune.oria@pec.rupar.puglia.it

Il modulo per richiedere il Pacco Solidale si trova sul sito del Comune di Oria www.comune.oria.it

Il termine fissato per la presentazione delle istanze è entro e non oltre le ore 12 del 9 dicembre prossimo. 

“Si tratta di una misura con la quale, come sempre abbiamo fatto in questi anni di nostra Amministrazione, s’intende in qualche modo concedere un Natale più sereno a chi meno ha. Sappiamo bene che non si tratta di un contributo enorme, ma è pur sempre un pensierino dedicato dall’intera Amministrazione ai nostri concittadini meno fortunati, i quali potranno fruire di un po’ di spesa e godersi qualche momento più felice del solito in famiglia”, dichiara l’assessore alle Politiche sociali e alla Famiglia Cosimo Delli Santi. 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter