Il bilancio? Fatelo anche voi. A Francavilla torna quello partecipato: martedì 17 la presentazione

Riparte la macchina organizzativa del Bilancio Partecipato del Comune di Francavilla Fontana.

Martedì 17 gennaio alle 17.00 a Castello Imperiali l’Amministrazione Comunale presenterà il bando della seconda edizione di questo strumento introdotto per la prima volta nel 2019.

Come per la passata edizione, l’Amministrazione Comunale ha destinato 50 mila euro del bilancio dell’Ente alla gestione diretta della cittadinanza che, oltre ad avanzare delle proposte progettuali, dovrà scegliere quali realizzare in concreto.

Le cittadine e i cittadini potranno presentare progetti su arredo urbano, ambiente e verde pubblico, connettività ed innovazione tecnologica, cultura e patrimonio, giovani, scuole e infanzia, sport e benessere, viabilità e mobilità dolce.

L’assessore Tatarano

Martedì 17 gennaio – spiega l’Assessore alla partecipazione Sergio Tatarano – presentiamo la seconda edizione del bilancio partecipato forti della prima esperienza che è stata un grande successo. Nel corso dell’incontro illustreremo alcuni aggiustamenti che abbiamo apportato per garantire una partecipazione ancora più ampia, obiettivo vero di questo percorso.

Grazie alla prima edizione, che ha visto la partecipazione di circa 1500 francavillesi, hanno preso forma due progetti proposti dalle associazioni del territorio.

Ad aggiudicarsi la competizione nel novembre del 2020 furono l’idea avanzata dalla sezione locale della Lega Nazionale per la difesa del cane “Sei proposte per il randagismo” e la proposta “A cielo aperto” delle Associazioni Generazione72021 e Le Radici e le Ali con cui è stata data nuova vita a Parco Forleo Brayda, oggi diventato un punto di riferimento per tutti gli sportivi francavillesi.

Dal primo Bilancio Partecipato della storia di Francavilla Fontana è nata anche l’idea del recupero delle due tele degli Imperiali che, come illustrato nei giorni scorsi, saranno riportate agli antichi splendori grazie all’Amministrazione Comunale, alla famiglia Imperiali e all’impegno del Comitato “Si può fare”.

Comunicato stampa Comune di Francavilla Fontana

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter