Ristorante Da Saverio: “Raccolta differenziata insufficiente e bidoni ridotti male. Disagi per noi ristoratori, costretti a difenderci dalla sporcizia”

Il problema non è nuovo ed è comune alla quasi totalità di bar, ristoranti e pizzerie di Oria e non solo che denunciano l’insufficienza delle “prese” di alcune tipologie di rifiuti da parte del gestore, contenitori ormai malandati e condizioni igienico – sanitarie che loro malgrado sono costretti a garantire in autonomia. L’ennesima denuncia proviene da uno storico ristorante-pizzeria di Oria, ossia “Da Saverio”, ubicato in via Torre Santa Susanna.

“L’ultima situazione verificatasi, tra le altre, è stata la sostituzione senza preavviso del contenitore per la plastica. Ce ne siamo trovati un altro dall’oggi al domani. Si potrebbe pensare che ce ne abbiano fornito uno più nuovo, macché: era migliore quello di prima, anche perché più capiente e meno sporco. Infatti, noi differenziamo molto durante la settimana ma la raccolta della plastica avviene una sola volta nei sette giorni e capirete che anche questo è un disagio. Inoltre, i contenitori sono tutti malmessi e tocca a noi spesso e volentieri sciacquarli e ripararne i coperchi. Credo che a fronte di quello che paghiamo per la Tari meriteremmo un trattamento migliore e non un servizio del genere, che obiettivamente lascia a desiderare”, dichiara Massimo, contitolare dell’esercizio.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter