Cerca
Close this search box.

Pugilato, tre match su tre per la Boxing Fancavilla contro gli atleti calabresi: Mario D’Elia ha trionfato nonostante l’infortunio a una mano

Ieri 10 settembre 2023 si è svolta in piazza Umberto I a Francavilla Fontana una manifestazione di pugilato organizzata dalla Boxing Francavilla del maestro ed ex campione europeo Mimmo D’Elia, il quale ha portato sul ring tre atleti portando a casa un bellissimo tris di vittorie. Ad ottenere le meritatissime vittorie sono stati i figli Mario e Silvana D’Elia.



Il talentuoso campioncino pugile come sempre ha dato un grandissimo spettacolo con i suoi movimenti estremamente naturali, nonostante dopo 20 secondi dall’inizio dell’incontro lamentasse un forte dolore alla mano a causa di un infortunio durante il primo round. Il dolore era tanto quanto il cuore e il carattere che lo contraddistinguono e che ne fanno un campione oltre che un’atleta. Infatti ha portato il match fino alla fine, lavorando solo con il braccio sinistro e ha portato a casa lo stesso un’epica vittoria.  

Silvana D’Elia ha gestito e vinto pienamente tutte e tre le riprese dominando sull’avversaria. Sany Jobe, un ragazzo di colore che da 6 anni ormai fa parte della loro società ed è un esempio per tutti coloro che non pensano di farcela sul ring così come sulla vita. 

La manifestazione era un interregionale Puglia vs Calabria, era presente anche una delle società più importanti in Italia, la Quero Chiloiro, era presente anche l’ex maestro della nazionale italiana Francesco Stifani. La piazza conteneva più di 1500 persone, tutti estremamente partecipi e contenti dell’evento.

“Si ringraziano tutti gli sponsor e l’amministrazione che hanno contribuito alla realizzazione dello spettacolare evento”.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com