Cerca
Close this search box.

“Si può cambiare il mondo pedalando?”, l’attivista con la bici ospite di Futura Oria in piazza Manfredi

“Si può cambiare il mondo pedalando?”. 

È il titolo del primo di una serie di appuntamenti “AperiTIME” – organizzati da Futura Oria – rivolto a tutta la cittadinanza ed in particolare a giovani ed adolescenti con l’obiettivo di offrire loro uno spazio, un momento di crescita e di confronto per coltivare in ognuno lo spirito di cittadinanza attiva.

Ospite dell’ evento, che si terrà domenica 26 novembre presso il Monkey (piazza Manfredi) è l’attivista Vincenza Lofino, “anima errante” di origini pugliesi, ma cittadina del mondo.

La sua peculiarità è girare in bicicletta, all’insegna dell’inclusione sociale, per raccogliere fondi in favore di rifugiati, sfollati, comunità più vulnerabili e fare “Buone Cose” come lei stessa ci racconta in un’intervista.

Dal Nord Italia, al Medio Oriente, all’Africa, sempre tornando alla sua terra.

All’iniziativa hanno aderito l’APS Comunità Africana Brindisi e Provincia e l’APS Malikura Yiriwa ton Puglia.

A seguire musica live con i GenkiDama.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com