Brindisi, incendiata l’auto di un vigile del fuoco: è dolo

incendio auto genericoSe il proprietario non fosse stato un vigile del fuoco, i danni alla Hyundai i30 incendiata questa sera tra via Pace Brindisina e via Lucrezio, al rione Commenda di Brindisi, sarebbero stati quasi sicuramente più ingenti. Il pronto intervento del proprietario, un pompiere in forza al comando provinciale brindisino, per l’appunto, aiutato da alcuni vicini e poi anche dai colleghi in servizio, ha evitato il peggio. Sembra un paradosso, ma è quanto accaduto nella prima serata di oggi: qualcuno ha dato alle fiamme l’auto di un vigile del fuoco. Nei pressi della vettura è stata infatti ritrovata una bottiglia in plastica contenente del liquido infiammabile, sicuramente quella che è stata utilizzata per appiccare il rogo. Sul caso indagano i poliziotti della sezione Volanti del capoluogo adriatico.

 

snasto
nuovarredo
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter