Brindisi, il cadavere di un turista inglese trovato in una stanza d’albergo: mistero

hotel-palazzo-virgilio-brindisiUn turista inglese di 65 anni, W.W.P., è stato trovato cadavere in una camera dell’hotel Palazzo Virgilio in corso Umberto I a Brindisi. L’uomo era arrivato a Brindisi due giorni fa e si era sistemato nella struttura ricettiva, ma oggi dopo aver bussato più volte alla sua stanza senza ricevere risposta alcun, gli addetti delle pulizia hanno contattato i poliziotti delle Volanti: accanto all’inglese sono state trovati bottiglie di alcolici e flaconi di ansiolitici vuoti. Secondo i sanitari, il decesso era avvenuto almeno 15 ore prima rispetto alla scoperta del cadavere, avvenuta nel primo pomeriggio di oggi. Si pensa possa essersi trattato di suicidio, anche se sul caso il pubblico ministero Milto Stefano De Nozza ha comunque aperto un fascicolo.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter