«Io a casa non ci torno, sto bene a Brindisi», era scomparso dalle Marche all’inizio del mese

fabrice capitanelliÈ stato fermato dalla polizia di Brindisi a un posto di blocco Fabrice Capitanelli, 52enne originario di Trecastelli, un comune non lontano da Senigallia (Ancona), che era ricercato dai carabinieri del comune marchigiano su segnalazione del fratello che giorni prima ne aveva denunciato la scomparsa. Carabinieri e familiari avevano anche diffuso la sua foto, allarmati dal suo allontanamento. L’uomo, alla guida di uno scooter Kymco400, è stato infatti fermato nella notte tra domenica e lunedi per un normale controllo di routine nei pressi del porticciolo turistico. Gli agenti, verificate le sue generalità e che i documenti fossero in regola, hanno informato l’uomo della sua posizione e hanno ricevuto in risposta che si è trattato di un allontanamento volontario e che non avrebbe fatto più rientro nelle Marche. L’uomo, affetto da disabilità, è stato lasciato libero di proseguire e gli operatori della Questura di Brindisi hanno provveduto immediatamente ad informare i militari di Senigallia dell’accaduto.

snasto
nuovarredo
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter