Brindisi, picchiava la madre per farsi dare i soldi per la droga: arrestata

volanti-poliziaUna donna di 23 anni con problemi di tossicodipendenza, originaria di Brindisi, è stata arrestata ieri dalla polizia a Taranto – dove risiede – con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. Avrebbe picchiato ripetutamente la madre costringendola, sotto pressione fisica e psicologica, a darle i soldi per acquistare gli stupefacenti. Nei suoi confronti è stata emessa dal gip del tribunale jonico un’ordinanza di custodia cautelare. La brindisina, che in passato avrebbe anche rubato denaro alla genitrice, è stata quindi accompagnata presso una comunità terapeutica del Tarantino.

snasto
nuovarredo
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter