Mesagne, aveva con sé 300 grammi di marijuana: arrestato un 21enne

spaccio mesagneUn giovane incensurato di Mesagne, S.M. di 21 anni, è stato arrestato con addosso circa 300 grammi di marijuana, suddivisa in tre parti, materiale utile al confezionamento in dosi più piccole e denaro in contanti. Il giovane è stato rintracciato dai poliziotti della Mobile verso le 2 della notte scorsa dopo che gli stessi agenti avevano fermato due suoi clienti in via Asparra e, insospettiti dai modi nervosi di uno dei due, hanno effettuato una perquisizione personale e trovato, sotto la cintura dei pantaloni, due vasetti contenenti marijuana del peso complessivo di 45 grammi e del valore sul mercato nero di 150 euro, di cui 50 già pagati al pusher. Il giovane non ha potuto far altro che “confessare” da chi l’avesse acquistata e ha dato la descrizione di un ragazzo con la barbetta, di mezz’altezza e con i capelli biondi. Dopo un rapido controllo, i poliziotti sono arrivati a casa del 21enne e, dopo una accurata perquisizione domiciliare, gli agenti hanno trovato in un locale di pertinenza dell’abitazione tre involucri contenenti la droga, un bilancino di precisione elettronico e 180 euro in banconote di diverso taglio. Dopo il riscontro da parte degli uffici della sezione narcotici della questura di Brindisi, al ragazzo sono stati concessi gli arresti domiciliari. 

snasto
nuovarredo
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter