Francavilla, premi produttività ai dirigenti, i 5 Stelle indignati: «Urge maggiore trasparenza, ecco cosa proponiamo»

Una foto di gruppo dei candidati 5 Stelle
Una foto di gruppo dei candidati 5 Stelle

Si riceve e pubblica:

Relativamente alle recenti notizie di stampa sulle irregolarità nella distribuzione dei premi di produttività e, quindi, nell’aumento generale dei costi del personale, il Movimento 5 Stelle di Francavilla Fontana si indigna per l’ennesimo scandalo che ha colpito il nostro paese.

Si tratta di denaro pubblico, pertanto quelle somme si sarebbero potute utilizzare con la diligenza del buon padre di famiglia, per migliorare i servizi a noi Francavillesi; e invece no!

Siamo in presenza dei soliti giochi condotti da chi abusa del proprio potere? Al fine di evitare ulteriori dubbi sull’utilizzo dei NOSTRI soldi, il Movimento 5 Stelle (nel suo programma già depositato), prevede la pubblicazione del bilancio consuntivo e di previsione in modo chiaro e comprensibile da chiunque; la pubblicazione sul sito del comune di tutte le forniture di prodotti e servizi all’amministrazione con i relativi contratti e fornitori; la riorganizzazione dei ruoli delle figure dirigenziali e la responsabilizzazione dei funzionari e delle società partecipate attraverso premi di produzione legati all’effettivo e dimostrato raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Movimento 5 Stelle Francavilla Fontana

con Maria Caniglia candidato Sindaco

snasto
nuovarredo
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter