Francavilla, compostaggio, i 5 Stelle: «Noi contrari a impianti di simili dimensioni»

Maria Caniglia, candidata sindaco 5 Stelle
Maria Caniglia, candidata sindaco 5 Stelle

Si riceve e pubblica:

In merito alla delibera datata 08/04/2014 per la realizzazione di un impianto di compostaggio nell’area pip del nostro comune, il Movimento 5 Stelle Francavilla Fontana ritiene inopportuno che una decisione così importante possa essere presa da un commissario straordinario ad un mese dalla fine del suo mandato. Stiamo promuovendo, infatti, maggiore trasparenza e partecipazione da parte dei cittadini alla res publica e, soprattutto in questa circostanza, avremmo voluto incontri pubblici con esperti e associazioni, valutandone insieme i rischi e i vantaggi.

Nel programma elettorale, appena presentato al comune, il Movimento 5 Stelle prevede una serie di misure atte a diminuire la quantità di rifiuti in discarica, come la tariffa puntuale, la promozione di prodotti alla spina e il compostaggio domestico. Siamo contrari alla realizzazione di impianti di tali dimensioni, pericolosi dal punto di vista ambientale e capaci di concentrare grandi capitali nelle mani di pochi.

Domani 29 aprile alle ore 11,00 presso la nostra sede, in p.zza Vittorio Emanuele, il gruppo ambiente affronterà questo tema e invita tutti i cittadini a portare idee e considerazioni, in vista di un eventuale incontro con la Dott.ssa Maria Rita Iaculli.

snasto
nuovarredo
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter