Oria, scrutatori per le europee del 25 maggio: si va verso la nomina, niente sorteggio

scrutatori-11Salvo sorprese o, meglio, ripensamenti, questa mattina alle 11,30 saranno nominati – e quindi non sorteggiati – dalla commissione elettorale comunale i 52 scrutatori che il 25 maggio sovrintenderanno alle operazioni di voto  in occasione delle elezioni europee. Nei giorni scorsi, il consigliere di minoranza Angelo Mazza, componente dell’organo, aveva chiesto ai colleghi di procedere attraverso il sorteggio, ma la richiesta non è stata accolta. Tra le motivazioni del rifiuto è stata accampata soprattutto la seguente: la scorsa volta, nonostante l’intera commissione avesse accettato ed effettuato il sorteggio, era stato lo stesso Mazza ad arrogarsi i meriti del risultato raggiunto. Stavolta, invece, il problema non dovrebbe porsi: ciascuno dei consiglieri di maggioranza, Pietro Pasulo e Tony Fullone, dovrebbero procedere all’indicazione dei propri 13 nominativi. Mazza, qualora non volesse attenersi alla procedura scelta dagli altri, potrebbe dal canto suo comunque sorteggiare la propria quota di scrutatori: la normativa, infatti, non pone vincoli di omogeneità di comportamento in capo ai componenti la commissione. Queste le previsioni, ma per i fatti bisognerà attendere le 11,30.

La scorsa settimana, la Corte d’appello aveva invece designato i presidenti di seggio: clicca qui per consultare l’elenco.

snasto
nuovarredo
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter