Schianto lungo la Francavilla-Ceglie: uno dei feriti non ce l’ha fatta

Una foto dell'incidente tratta da Cronache e cronachette di Ceglie Messapica www.stefanomenga.blogspot.it
Una foto dell’incidente tratta da Cronache e cronachette di Ceglie Messapica www.stefanomenga.blogspot.it

Non ce l’ha fatta a sopravvivere uno dei tre feriti dello spettacolare incidente che mercoledì sera si è verificato alle porte di Ceglie Messapica e che ha visto coinvolte 3 auto. Francesco D’Amico, 84enne di Cisternino, che si trovava nella Lancia Y guidata dalla figlia e investita in pieno da una Rover 75 prima di un altro scontro con una Toyota Yaris, è deceduto poche ore dopo il suo ricovero presso l’ospedale Perrino. Le sue condizioni all’inizio non destavano particolari preoccupazioni, ma il suo quadro clinico è peggiorato fino a portarlo alla morte. La salma è ancora a disposizione della magistratura che cercherà di stabilire la reale causa del decesso. 

Titolo Slide 1
Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor
Clicca qui
Titolo Slide 2
Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor
Clicca qui
Titolo Slide 3
Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor
Clicca qui
Previous slide
Next slide
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com