Brindisi, condannato per furto in concorso quando era minorenne: detenzione domiciliare

carabinieri-generica-2-lo-strilloneOrdine di esecuzione pena emesso dalla Procura per i minori di Lecce ed eseguito dai carabinieri della stazione Brindisi Principale nei confronti del 22enne Antonio Rillo, che dopo essere stato condannato per furto aggravato in concorso – reato commesso quando non aveva ancora compiuto 18 anni – deve scontare una pena residua pari a 3 mesi di reclusione. Si trova ora ai domiciliari.

 

 

snasto
nuovarredo
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter