Spiavano i codici del Postamat: denunciati due 23enni per frode informatica

skimmerSpiavano i codici dei bancomat grazie a un’apparecchiatura che avevano deciso d’installare presso lo sportello automatico delle poste centrali di Torre Santa Susanna: sono stati denunciati a piede libero per questo motivo i 23enni di nazionalità bulgara E.A. e M.Y., residenti a Monteroni di Lecce, a seguito di un’attività d’indagine – ancora parziale – effettuata dai carabinieri della locale stazione. Lo skimmer – così si chiama in gergo informatico lo strumento di lettura abusiva della carte magnetiche – è stato sottoposto a sequestro. Non è ancora chiaro se qualcuno degli utenti del postamat sia stato frodato e per quale ammontare dai due, accanto ai quali potrebbero esserci stati dei complici. Il dispositivo, nel frattempo, è stato sottoposto a sequestro, mente i denunciati saranno chiamati a rispondere di falsificazione di carte di credito e frode informatica.

 

 

 

 

 

 

Titolo Slide 1
Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor
Clicca qui
Titolo Slide 2
Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor
Clicca qui
Titolo Slide 3
Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor
Clicca qui
Previous slide
Next slide
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com