Piccoli giornalisti crescono: studenti in classe con Lo Strillone

Gli alunni della quinta C, istituto comprensivo Mazzini, plesso Missere, di Torre Santa Susanna
Gli alunni della quinta C, istituto comprensivo Mazzini, plesso Missere, di Torre Santa Susanna

Chissà che tra loro non si celi qualche futuro talento giornalistico: per adesso, i 21 giovanissimi ed entusiasti alunni della quinta C, istituto comprensivo Giuseppe Mazzini, plesso Gregorio Missere, di Torre Santa Susanna, imparano come si strutturano articoli di cronaca, fondo e spettacolo collegandosi in classe – grazie alla LIM (Lavagna interattiva multimediale) – direttamente al sito dello Strillone, ovviamente guidati nella consultazione e nell’apprendimento dai loro insegnanti.

Ciò che più li ha colpiti – ci riferiscono – sono stati i video delle mummie di Oria e quelli sui fantasmi di Francavilla, com’è normale e comprensibile alla loro età. Noi ringraziamo i docenti per aver preso proprio la nostra testata come “paradigma” dell’informazione locale, augurandoci di essere davvero all’altezza dell’arduo compito. Magari anche grazie a esperienze simili, qualcuno tra i bimbi immortalati col grembiule diverrà un giornalista di quelli bravi e trasformerà la sua curiosità in una prospettiva di lavoro, possibilmente in tempi più proficui per questo settore tanto affascinate quanto, alle volte, avvilente. Ma questa è tutta un’altra storia: su, ragazzi, ché abbiamo bisogno di collaboratori in gamba!

Titolo Slide 1
Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor
Clicca qui
Titolo Slide 2
Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor
Clicca qui
Titolo Slide 3
Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor
Clicca qui
Previous slide
Next slide
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com