Francavilla Calcio: fusione tra le due società. Il rammarico di “Sandrino” Salerno: “Tenuto fuori dopo tanti sacrifici”

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato inviatoci da Alessandro Salerno, amministratore unico della “Sandrino srl” e della “Salerno Cinema srl”:

Esprimo il mio personale piacere per il progetto di fusione delle società calcistiche “Francavilla Calcio 1946” e “Virtus Francavilla” ma, nello stesso tempo, sono rammaricato per non essere stato interpellato ed invitato allo stesso dopo tutti i sacrifici sostenuti. In questi mesi, infatti, le Società che compongono la Famiglia Salerno, nonostante il difficile periodo di crisi economica, spinte dai valori che lo sport rappresenta per la Città di Francavilla Fontana, ha voluto sostenere la Società calcistica “Francavilla Calcio 1946” quando nessuna azienda aveva risposto alla chiamata dei tifosi e della dirigenza di impegnarsi, in maniera seria, economicamente e moralmente.
Fermo restando l’augurio mio personale e della mia Famiglia in un futuro pieno di soddisfazioni per il nascente progetto di fusione, tengo a comunicare che saremo sempre vicini allo sviluppo sportivo della nostra Città, ritenendoci, da oggi, presenti solo moralmente alla società calcistica. Non escludiamo, infine, di rivolgere le nostre attenzioni verso nuovi progetti agonistici.

Alessandro Salerno
Amministratore unico “Sandrino Srl” e “Salerno Cinema Srl”

joezampetti
snasto
nuovarredo
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter