Brindisi, non accetta di essere lasciato e sequestra in casa la sua ex: arrestato un 37enne

SAVOIA AngeloNon ha accettato di essere stato lasciato dalla sua ex ragazza e ieri l’ha sequestrata in casa per due ore, fino a quando la donna – una studentessa – non è riuscita a scappare per strada e ad attirare l’attenzione dei passanti, che hanno chiamato i carabinieri: è stato arrestato con l’accusa di sequestro di persona il 37enne di Brindisi Angelo Savoia, accompagnato nel carcere di Brindisi dagli uomini del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia del capoluogo.

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter