Il candidato di Attanasi: “Votiamo per Sgura”. E il dottore ringrazia: “Spero sarete in tanti”

Riceviamo e pubblichiamo:

Pietro Maria Ammaturo
Pietro Maria Ammaturo

“L’8 giugno la nostra città dovrà scegliere il proprio sindaco. Non voto. No, grazie. Io voto per il dottor Antonio Sgura. La mia scelta scaturisce dalla volontà di non rimanere indifferente di fronte a questa ultima opportunità che si offre ai nostri cittadini. Pertanto, libero e scevro da qualsivoglia condizionamento, sento di dover contribuire personalmente al futuro della nostra città e di tutta la comunità francavillese. Ritengo dunque di dover proseguire il cammino già intrapreso nel corso di questa ultima tornata elettorale rivolgendo, senza presunzione alcuna, un caloroso appello ai miei amici ed elettori affinchè l’8 giugno votino Antonio Sgura, professionista apprezzato, uomo onesto e capace, ma soprattutto uomo libero; l’unico che saprà svincolare la nostra città da padrini politici, logiche di potere e discipline di partito. E’ su questo che vi chiedo un giudizio, con l’invito a tradurre tutto ciò in una condivisione a favore del dottor Antonio Sgura”.

Avvocato Pietro Maria Ammaturo, candidato al Consiglio comunale per Progetto Italia, lista a sostegno del candidato sindaco Domenico Attanasi.

 

La risposta:

Antonio Sgura, candidato sindaco del centrodestra
Antonio Sgura, candidato sindaco del centrodestra

“Ho letto l’appello al voto rivolto ai francavillesi dall’avvocato Pietro Maria Ammaturo. Un appello a favore della mia candidatura che ho doppiamente apprezzato, perché proveniente non da un cittadino o un professionista qualsiasi, ma da un candidato consigliere dell’area moderata, quella legata a Domenico Attanasi. Ringrazio perciò nuovamente l’avvocato Ammaturo, sperando che siano in tanti, nella sua stessa area politica, a riconoscersi come lui nella nostra proposta: onesta, autonoma, libera”.

Antonio Sgura, candidato sindaco del centrodestra

snasto
nuovarredo
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter