Francavilla, Bruno e la sua giunta: «Il 10 per cento delle nostre indennità andrà alla Caritas»

giunta-bruno-primo-giorno-di-lavoro-filigranaDal sindaco Maurizio Bruno la Caritas ogni mese riceverà circa 250 euro, cioè il 10 per cento dell’indennità netta da sindaco di Francavilla. Da ciascun assessore, invece, arriveranno altri circa 100 euro. Un totale di circa 800 euro che andranno a sostenere le attività dell’organismo diocesano che in città gestisce, con sacrificio, due mense riservate alle persone in stato di bisogno: stranieri, ma ultimamente anche sempre più italiani in difficoltà.

La nuova amministrazione della Città degli Imperiali mantiene la promessa fatta in campagna elettorale e, allo scadere del primo mese di attività, destinerà in beneficenza il 10 per cento complessivo degli emolumenti spettanti a primo cittadino e assessori.

Il Sociale, oggi sotto la responsabilità del vicesindaco Gerardo Trisolino, è uno degli snodi strategici del centrosinistra, che ampio spazio e attenzione aveva già destinato a esso nel programma presentato ai cittadini nei mesi passati.

Specie di questi tempi – sostengono all’unisono i componenti della nuova squadra di governo cittadino – urga prestare la massima attenzione alle fasce deboli della popolazione, per troppo tempo negli ultimi anni trascurate, emarginate e abbandonate a se stesse.

Nei prossimi giorni, frattanto, è previsto un piano di riorganizzazione e ottimizzazione della macchina delle politiche sociali, improntata all’ottimizzazione dei costi e all’efficientamento dei servizi.

El. Zanz.

Titolo Slide 1
Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor
Clicca qui
Titolo Slide 2
Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor
Clicca qui
Titolo Slide 3
Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor
Clicca qui
Previous slide
Next slide
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com