La “torcida” che non t’aspetti: brasiliane e tifo da stadio in un noto locale della costa jonica…/VIDEO

torcida-campomarino-planetNo, non è il Maracanà e neppure Manaus: siamo a Campomarino di Maruggio, perla della costa jonica salentina frequentata soprattutto da villeggianti provenienti da Francavilla e Oria, e la “torcida” scoppia spontanea in tutta la sua gioia ed esplosività mentre l’arbitro fischia l’inizio di Brasile-Messico, partita valevole per il primo turno dei Mondiali di calcio brasiliani 2014. Una combriccola di donne verdeoro, vestite – poco – per l’occasione, si piazzano davanti al maxischermo del Planet – noto e frequentato esercizio della località balneare – per seguire a distanza il match. Sembrano inizialmente tranquille, consumano qualcosa, poi però il sangue caliente brasileiro prende il sopravvento ed esplodono cori e feste come quelle che, in questi giorni, abbiamo imparato a conoscere e ad apprezzare in tivù. A Campomarino ci si trovano, non senza rammarico, proprio mentre in patria va in scena un evento storico come i Mondiali, per lavoro, animando le serate di un altro locale cool che ha da poco inaugurato la stagione estiva. Ogni altra parola sarebbe di troppo, parlino dunque le immagini registrate per caso. E pazienza se poi la Seleçao non è andata oltre lo 0-0 contro i meno blasonati, ma sempre temibili, rivali della nazionale messicana…

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter