Controlli a tappeto nel week end, raffica di denunce e segnalazioni

CARABINIERIControlli a tappeto, durante il week end appena trascorso, da parte dei carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni che, in collaborazione con i colleghi delle compagnie di Fasano e Brindisi, oltre che con le unità cinofile di Modugno (Bari), hanno controllato a fondo il territorio di Carovigno, denunciando a piede libero:

–  S.L., 24enne, S.M., 37enne, A.A., 27enne, tutti da Carovigno, e S.A., 25enne da Bari. Costoro, in distinti controlli, sono stati sorpresi alla guida delle rispettive autovetture in evidente stato di alterazione psicofisica confermati dai contestuali accertamenti eseguiti mediante l’etilometro; i relativi documenti di guida sono stati ritirati;

–  S.P., 20enne di Carovigno, sorpreso alla guida della propria autovettura in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di sostanze stupefacenti. Lo stesso ha rifiutato di sottoporsi al prelievo di liquidi biologici per gli accertamenti psicofisici. Ritirato il documento di guida;

Sono poi stati segnalati alla Prefettura:

– C.F., 25enne da Mesagne, trovata in possesso a seguito di perquisizione personale di 1 grammi di marijuana;

– L.S., 23enne da Carovigno, trovato in possesso a seguito di perquisizione personale di un involucro contenente 5 grammi di marijuana;

– A.V., 20enne da Mesagne, trovato in possesso a seguito di perquisizione personale di un involucro contenente 0,5 grammi di hashish;

– C.G., 23enne da Francavilla Fontana, trovato in possesso a seguito di perquisizione personale e veicolare di un involucro contenente 2 grammi di marijuana;

– C.A., 48enne da San Vito dei Normanni, trovato in possesso a seguito di perquisizione personale 1 grammo di marijuana.

Le sostanze stupefacenti sono state sottoposte a sequestro.

Nel corso dei servizi sono state eseguite complessivamente 20 perquisizioni personali, veicolari e domiciliari, 22 controlli a soggetti sottoposti alle misure di sicurezza/prevenzione, identificate 241 persone e controllati 159 veicoli. Inoltre, sono state elevate 49contravvenzioni al codice della strada.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter