Tecnologia utile/Avete Iphone o Mac e vi sentite al sicuro dai virus? Sbagliate, ecco perché

GibaG_Banner 500x250Lo Strillone

di Marco Matarrelli

virus iphone 1Bisogna mettersi l’anima in pace! Sebbene siano meno a rischio di minacce informatiche, i sistemi Apple non ne sono assolutamente immuni. Capita, raramente ma capita, che alcuni malware scritti appositamente per IOS mettano in crisi i suoi utenti.
Notizia di questi giorni infatti è una nuova minaccia per i dispositivi Apple con IOS 7 e IOS8 individuata dalla società di sicurezza Trend Micro che risulta abbastanza pericolosa soprattutto per la privacy del malcapitato.
Il malware Xagent è stato creato per impossessarsi dei dati sensibili presenti sul dispositivo, come foto, messaggi di testo, rubrica. Registra le conversazioni e raccoglie i dati di geolocalizzazione.
Insomma, un autentico spyware che fa bene il suo lavoro non facendosi assolutamente i fatti suoi inviando tutti di dati raccolti su http verso malintenzionati sconosciuti.

Ad essere a rischio sono tutti i dispositivi Apple?
In realtà no. Il malware sfrutta il sistema di “provisioning”, si tratta cioè di una distribuzione di applicazioni all’interno di un ristretto gruppo di lavoro senza passare per l’APP STORE ufficiale.
A rischio sono anche i dispositivi jailbroken, modificati per installare applicazioni da siti di terze parti, fuori dal negozio virtuale di Apple.
Quindi chi scarica dal canale tradizionale non corre il rischio di essere infettato. È bene comunque fare sempre attenzione e non abbassare la guardia, anche perché il pericolo è sempre in agguato e può capitare che alcune App contenenti malware passino il controllo di sicurezza, come accaduto recentemente sullo Store ufficiale di Android, mettendo in giro applicazioni pericolose per la sicurezza dei nostri dispositivi e… per il nostro sistema nervoso!

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter