Francavilla, furto di energia elettrica per 51mila euro: tre arresti

locandina banner asco somministrazione

carabinieri-generico


I carabinieri della stazione di Francavilla Fontana, coordinati dal capitano Nicola Maggio, hanno tratto in arresto in flagranza di reato tre persone, tutte accusate di furto aggravato di energia elettrica. Si tratta di M. U. di 64 anni, C. L. di 60 anni e A. C. di 56 anni: tutti di Francavilla Fontana. I tre, in seguito a un controllo presso le rispettive abitazioni, sono stati trovati allacciati abusivamente alla rete pubblica. Secondo le stime avrebbero sottratto energia elettrica per un danno presunto di 2mila euro (la prima dei tre) e 49mila euro i secondi. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, i tre sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter